O.S.S.S. – Operatore Socio Sanitario con formazione complementare


L’Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario (cfr. la descrizione della figura professionale OSS) coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’organizzazione dell’unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; la rilevazione e l’annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; medicazioni semplici, bendaggi e clisteri; mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno; cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione

 

Durata

 

400 ore

 

Requisiti d’accesso

 

Attestato di Qualifica Professionale di O.S.S. (Operatore Socio Sanitario) conseguito ai sensi della L. 845/78 o titolo equipollente.
Per i cittadini stranieri, possesso di attestato di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito un diploma di scuola secondaria di primo o secondo grado presso un istituto appartenente al sistema italiano di istruzione.

 

Competenze da acquisire

 

Essere in grado di coadiuvare il personale ostetrico infermieristico nell’attività di assistenza sanitaria
Essere in grado di effettuare il supporto gestionale, organizzativo e formativo
Essere in grado di effettuare l’assistenza domestica e alberghiera verso persone con diversi livelli di non autosufficienza psicofisica
Essere in grado di fornire assistenza socio sanitaria di base a persone con diversi livelli di non autosufficienza psico-fisica
Al termine del corso verrà rilasciato un Attestato di Qualifica Professionale di OPERATORE SOCIO SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE

 

Condividi



Lasciaci i contatti se sei interessato
a questo corso





Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali.